Assassin’s Creed Valhalla troppo simile a God of War? Ubisoft risponde.

Assassin’s Creed Valhalla è ormai ufficiale, e come si può intuire dal titolo avrà un’ambientazione vichinga, sorge quindi spontaneo e più che lecito domandarsi se possa ricordare eccessivamente l’ultimo capitolo della serie “God of War”. Darby McDevitt, il narrative director del gioco, durante un’intervista a Gamespot nega questa possibilità, dicendo:”God of War è bello, l’ho giocato, ed è fantastico. Io non sono molto preoccupato perché la maggior parte dei giochi, quando toccano questo tema, pendono molto verso il lato mitologico. […] Pochissimi giochi trattano la cultura vichinga storicamente. […] Ma noi vogliamo veramente che i giocatori si sentano come se stessero vivendo nell’Età Oscura dell’Inghilterra, come se stessero esplorando le rovine Romane di 500 anni […]”.

Sappiamo dunque che Assassin’s Creed Valhalla trattera il tema vichingo con una vena più realistica, senza dare troppo peso alla mitologia e alle varie leggende che avvolgono questo popolo. Cosa ne pensate? Secondo voi Ubisoft ha preso una decisione giusta sotto questo aspetto? Fatemelo sapere con un commento e se vi è piaciuto l’articolo vi invito a mettere un mi piace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...